Videosorveglianza IP: come centralizzare e gestire in modo efficente la sicurezza della propria azienda

Videosorveglianza IP: come centralizzare e gestire in modo efficente la sicurezza della propria azienda

Un sistema moderno di videosorveglianza è una necessità quanto mai attuale per la sicurezza aziendale.

Negli ultimi anni questi sistemi hanno visto un passaggio graduale da infrastrutture a circuito chiuso, nei quali le riprese effettuate dalle singole telecamere venivano archiviate in locale su appositi apparecchi (DVR), a sistemi basati sul cloud, dove ogni fotogramma viene salvato su server remoti: queste soluzioni portano con se notevoli vantaggi, dalla centralizzazione della gestione alla sicurezza, passando per i costi.

Sistemi di questo tipo, seppur nettamente più semplici e flessibili rispetto al passato, portano con se però anche degli aspetti che vanno valutati attentamente al fine di ottimizzare l’intera struttura. Vediamone assieme alcuni.

Cosa considerare per scegliere un sistema di Video Sorveglianza:

Banda

L’ampiezza di banda è uno dei principali punti da valutare che un sistema di videosorveglianza basato sul cloud. I file video, notevolemente pesanti, per essere salvati remotamente e contestualmente scaricati, necessitano di connessioni veloci e affidabili: due caratteristiche che possono renderle abbastanza costose. Una soluzione può essere quella di usare un sistema ibrido: i file video verranno archiviati temporaneamente in locale, su appositi mainframe, per poi essere caricati in un secondo momento (ad esempio di notte) sul cloud.

 

Spazio di archiviazione

La pesentezza dei file video incide anche sullo spazio necessario ad archiviarli: le soluzioni on the cloud, nonstante il loro prezzo diminuisca costantemente, possono finire per costare più di infrastrutture di archiviazione locali, soprattutto se vengono acquistati servizi accessori come la copia di sicurezza o funzionalità avanzate di accesso. Anche qui, una soluzione ibrida può aiutare ad abbattere i costi: un’azienda potrebbe decidere ad esempio di mantenere alcuni file a piena risoluzione in locale, ed utilizzare il cloud per archiviare copie a bassa risoluzione o compresse.

 

Accessibilità

La vera forza di un servizio on the cloud è l’accessibilità ai file archiviati: per funzionare necessita solamente di un browser web o di un app mobile, e quasi sempre le interfacce sono studiate per offrire un accesso semplice ed elegante ai video, siano essi live o registrazioni. Dalla parte dell’utente non è necessario installare nulla: nessun plugin, codec o applicazione. Questo facilita enormemente il controllo dei propri dati e velocizza il reperimento di informazioni cruciali per la sicurezza aziendale.

 

Velocità di accesso

Accedere ai file video archiviati in un sistema on the cloud è quasi sempre veloce e la velocità è legata solamente al tipo di connessione impiegata: a parte questo, chiunque abbia i privilegi di accesso ai file potrà accedervi ovunque si trovi, da un laptop come dal proprio smartphone, nel giro di qualche minuto.

 

Gestione

Un sistema integrato di videocamere IP direttamente connesse alla rete facilita molto la manutenzione dell’intera infrastruttura: qualsiasi telecamere in caso di malfunzionamento “avvisa” il software di controllo e si può in questo maniera procedere tempestivamente alla sostituzione o riparazione dell’unità difettosa. In ogni momento, si può avere il quadro generale dello stato di attività dell’intero sistema.

 

Sicurezza

La sicurezza è al primo posto fra le preoccupazione di ogni CEO riguardo i propri dati, specialmente se sensibili come le riprese effettuate da un sistema di videosorveglianza IP.

Archiviare i file sul cloud permette di delocalizzare i dati in uno spazio remoto non accessibile direttamente da chi non ne abbia i privilegi: in questa maniera si viene messi al riparo da accessi non autorizzati, oltre ad eliminare il rischio di furti “fisici” o manomissioni al sistema stesso.

 

Scalabilità

Considerato che le telecamere IP sono connesse direttamente ad Internet, possono essere posizionate virtualmente ovunque, anche in sedi aziendali diverse e distanti fra loro. Oltre a questo, le caratteristiche di storage e dei servizi annessi possono essere modificate in ogni momento ed adattate alle reali necessità dell’azienda, ottenendo conseguentemente una riduzione dei costi e un allocamento efficace delle risorse.

 

Un sistema di videosorveglianza scalabile e di facile gestione

Rispetto ad un’infrastruttura classica di videosorveglianza, un sistema basato sul cloud e composto da telecamere IP offre dunque innumerevoli vantaggi:

  • risparmio economico dato da una gestione più semplice
  • risoluzione veloce di possibili problemi
  • robusta sicurezza dei dati e la garanzia di poter ingrandire o ridurre le risorse in maniera più semplice a seconda delle necessità.

Aspetti che non possono essere tralasciati in una moderna struttura aziendale che voglia usufruire appieno dei punti di forza del cloud.