Office365: una suite cloud per mettere in pratica lo smartworking fin da subito

Office365: una suite cloud per mettere in pratica lo smartworking fin da subito

Di questi tempi si fa un gran parlare di smart working, soprattutto alla luce delle recenti notizie di cronaca. In quest’articolo vogliamo proseguire la panoramica su uno strumento ormai molto diffuso ma del quale forse non tutti conoscono a fondo le potenzialità: la suite Office365 di Microsoft.

Hai bisogno di Aiuto?

Coronavirus: Solunet ti aiuta con lo Smartworking

Alla luce dell'emergenza Coronavirus, per tutte le Aziende che hanno necessità di attivare un servizio di Smart working mettiamo a disposizione in modo solidale le nostre competenze.

Contattaci senza impegno.

Nome *

Cognome *

Azienda

La tua email *

Telefono

Scrivi la tua richiesta

Come già trattato negli articoli precedenti sul tema, Office365 è la versione cloud della nota suite di software per l’ufficio targata Microsoft, composta da alcuni degli applicativi più utilizzati al mondo come Word, Excel, Powerpoint e Outloook.

A differenza della versione classica (che prosegue nelle sue iterazioni dal lontano 1990), che viene installata normalmente offline nei computer desiderati e che viene pagata in una soluzione unica, Office365 è interamente accessibile via browser e prevede una sottoscrizione mensile, il cui prezzo varia a seconda della particolare versione scelta, disponibile sia per il mercato consumer che per quello business.

Oltre alle funzionalità classiche, in cui Office365 ricalca per sommi capi quelle offerte dalla versione classica offline, questa suite, pensata specificatamente in un’ottica collaborativa, offre tutta una serie di tool per favorire il lavoro condiviso da team distribuiti, da remoto, sincronicamente o asincronicamente.

Vediamo assieme tre di questi strumenti, utilizzabili fin da subito per mettere in pratica politiche attive di smartworking in grado di fronteggiare (o almeno tamponare) la difficile situazione in cui molte aziende si sono trovate all’improvviso.

Microsoft Teams

Teams è uno strumento collaborativo presente nella suite Office365 nella sua versione business: si tratta di un vero e proprio hub di informazioni pensato per i team, per semplificare le comunicazioni, riunendo chiamate, riunioni e chat in un’unica posizione.

Permette di chattare e organizzare le chat per contenuto, rispettando i singoli progetti e gli utenti assegnati a ciascuno di essi, lasciando ovviamente anche la possibilità di comunicazioni private fra i membri.

Semplifica operazioni come partecipare ad un progetto, assegnarne nuovi membri, condividere file e documenti, lasciare feedback. Può essere utilizzato sia da desktop che da smartphone che da tablet, e si integra nativamente con più di 80 applicativi esterni. Integra inoltre sofisticate misure di sicurezza.

Microsoft To Do

Tenere traccia dei task aperti, poterne aprire di nuovi e seguirne l’evoluzione è una priorità nella vita di un team decentrato che lavora da diverse posizioni: aiuta a tenere sotto controllo l’evolvere dei progetti e a non perdere tempo chiedendo aggiornamenti da altri membri del team.

Microsoft To Do mira a fare proprio questo: organizzare una lista di attività quotidiane condivisa con il team, impostarne scadenze e assegnarvi collaboratori, il tutto in un’ottica integrata con gli altri applicativi di comunicazione come Outlook e lo stesso Teams.

Microsoft Planner 

Planner è dedicato invece ai project manager che devono tenere sotto controllo più team di persone e differenti progetti. Si tratta di un software di pianificazione che risolve il problema di tener traccia dell’avanzamento dei lavori di numerosi team di lavoro e offre a colpo d’occhio la situazione di tutti i progetti che si devono coordinare.

Microsoft Office365: una soluzione semplice al problema dello smartworking

Collaborazione significa poter lavorare ovunque, su qualunque progetto, in perfetta integrazione con i propri collaboratori.

Non importa se chilometri e fusi orari tengano separati i diversi collaboratori: con i software di collaborazione offerti da Microsoft Office 365 è possibile lavorare a più mani alla stesura di un documento, dialogare in chat con i colleghi oppure organizzare una riunione video o audio in pochi secondi; e poi condividere file, pianificare attività, esaminare il loro avanzamento e molto altro. In una parola, mettere in pratica quelle politiche di smartworking alle quali molte aziende si stanno avvicinando con ancora troppi timori reverenziali.

Hai bisogno di Aiuto?

Coronavirus: Solunet ti aiuta con lo Smartworking

Alla luce dell'emergenza Coronavirus, per tutte le Aziende che hanno necessità di attivare un servizio di Smart working mettiamo a disposizione in modo solidale le nostre competenze.

Contattaci senza impegno.

Nome *

Cognome *

Azienda

La tua email *

Telefono

Scrivi la tua richiesta